top of page

Artisti

Ben Vautier

Napoli, Italia 1935

Ben, soprannome di Benjamin Vautier, nasce a Napoli nel 1935. Si trasferisce a Nizza nel 1949 dove vive e lavora ancora oggi.

Vautier è uno degli iniziatori del movimento Fluxus, gruppo nato tra il 1961 e il 1962. Il nome deriva dal latino fluxus il cui significato è flusso, corrente in continuo cambiamento, senza forma o luogo. Tale fenomeno promuove un’arte ibrida, caratterizzata non solo da opere fisiche ma anche da capacità espressive moderne come performance, filmati, design, happening, letteratura, concerti musicali e festival al fine di far comprendere i punti di incontro e le differenze fra l’arte e la vita quotidiana. 

Artista, performer, inventore di un nuovo linguaggio artistico e grande pensatore, Vautier diviene famoso per i caratteri tipografici volutamente provocatori e innovativi dove mette in discussione la quotidianità, la società e l’arte; arriva a fare questo dopo un lungo lavoro sui concetti del sé, dell’ego (fragile e allo stesso tempo esagerato) e della figura dell’artista. Secondo lui l’arte deve essere qualcosa di nuovo, originale e moderno che porta a uno shock, una sorta di sfida che permette al lettore di interrogarsi su più aspetti dell’esistenza.

Le sue opere sono esposte nelle collezioni più importanti del mondo come il MoMA di New York, l'MMK di Francoforte o il Centre Georges Pompidou di Parigi.

Ben Vautier

Pourquoi l’art?

1990

acrilico su tela

130 x 160 cm

Benjamin Vautier.jpg
Vautier_Pourquoilart_MG_9751lq.JPG

Sede Legale: Via Caleselle di Oriago, 131/b | 30034 Oriago di Mira (VE) | info@marco-orler.it

| Tel. +39 333 4744007

  • Marco Orler Fb
  • Grey Instagram Icon
  • TikTok
  • Youtube
logo-noemi-orler_02v2.png
bottom of page