top of page

Artisti

Guillaume Corneille

Liegi, Belgio 1922–2010

Guillaume Cornelis Beverloo, noto a tutti come Corneille, è un pittore, scultore, incisore e ceramista. Nasce nel 1922 in Belgio, nella città di Liegi e ben presto diventa uno degli ideatori di Cobra. Tale movimento di stampo espressionista comprende artisti di Copenaghen, Bruxelles e Amsterdam come Karel Appel, Constant Nieuwenhuis, Asger Jorn e Christian Dotremont e rimane attivo dal 1949 al 1952; esso mira al superamento dell’arte nella sua comprensione tradizionale, ricercando libertà di espressione dal carattere fantastico e creativo.

Conosciuto come “pittore della gioia”, Corneille realizza opere intrise di colore, elemento su cui ruota tutta la sua arte. Subisce l’influenza di grandi maestri come Mirò, Picasso e Klee. I viaggi che compie in Africa, Sud America e Asia sono fonte di ispirazione nella scelta dei temi usati, i quali ricorrono fino alla fine della sua carriera. Essi sono: le stelle, le nuvole, il sole, il mare, la terra, le donne, le palme e gli uccelli. Viaggia anche in Italia, Israele e San Francisco, luoghi che gli consentiranno di espandere la sua arte, realizzando ceramiche, incisioni e stampe.

I lavori di Corneille sono presenti in numerose mostre personali e nelle collezioni del Cobra Museum of Modern Art nei Paesi Bassi, del Fine Arts Museums di San Francisco, al Museum of Fine Arts di Boston, al Centre Georges Pompidou di Parigi e al Tate Modern di Londra.

Guillaume Corneille

Terriblement terrestre

1965

olio su tela

90 x 90 cm

Guillaume Corneille.jpg
Corneille_MG_0074lq.JPG

Sede Legale: Via Caleselle di Oriago, 131/b | 30034 Oriago di Mira (VE) | info@marco-orler.it

| Tel. +39 333 4744007

  • Marco Orler Fb
  • Grey Instagram Icon
  • TikTok
  • Youtube
logo-noemi-orler_02v2.png
bottom of page